CaféLib 2.0. Specifiche tecniche e funzionalità

Network (insieme di Service Point)
CaféLib 2.0 si basa su una rete in cui ogni biblioteca è un service point dello stesso sistema, con utenti e politiche di gestione condivise.

Service Point, aree e postazioni
Ogni service point è associato a una biblioteca e contiene più aree: è da qui che viene erogato il servizio di navigazione in Internet. Quando accedi a una postazione Internet, sei parte di un’area con le stesse politiche di utilizzo.

Condiviso è bello
Grazie al software le regole di navigazione sono condivise da tutti gli utenti del Network, anche se i sistemi bibliotecari sono differenti!

Condivisione delle regole di navigazione
Il software permette la condivisione delle regole di navigazione per gli utenti di un Network, anche tra sistemi bibliotecari diversi.

Tempo in rete
Ogni singola postazione può essere temporizzata con limiti giornalieri e settimanali grazieal sistema di autoricarica e circolarità nella rete.

COSA PUOI FARE ?
  • Gestire e visualizzare le sessioni attive, analizzando lo stato degli accessi per area o service point

  • Inserire commenti e segnalare con un flag se la postazione è attiva: così sai subito se una macchina è in manutenzione o è non funzionante

  • Impostare gli orari di apertura della sede: il sistema attiverà automaticamente le postazioni in base alle tue istruzioni

  • Forzare la disconnessione dell’utente, indicandone il motivo
E NON E' TUTTO ...
  • Puoi registrare i dati di navigazione richiesti per legge

  • Puoi integrare le anagrafiche per la profilazione degli utenti

  • Puoi aggiungere crediti convertibili in ore di navigazione spendibili nel Network

  • Puoi visualizzare le statistiche di navigazione

  • Gli utenti possono registrarsi con validazione da smartphone tramite SMS oppure con la Carta regionale dei servizi

  • Nessuno è escluso: CaféLib 2.0 ha un sistema multilingua per utenti stranieri
CONFIGURA LE POSTAZIONI

Ogni Network, service point, area e postazione può essere gestita dall’operatore, mentre gli utenti gestiscono esclusivamente aree e postazioni del proprio service point.

Gestire la configurazione è semplice: gli operatori possono farlo ordinando le postazioni per Network, service point, area e indirizzo IP.

Un esempio? Puoi configurare aree con parametri di temporizzazione delle postazioni locali a 10, 20, 60 o 90 minuti con gestione dei crediti giornalieri e settimanali e accesso Wi-Fi senza limiti di tempo!